6 buone abitudini per migliorare il modo in cui si mangia

Le buone abitudini alimentari sono basati su una dieta equilibrata, i requisiti nutrizionali necessari e porzioni adeguate.

Contrariamente a quanto molti pensano, un buon cibo non è sinonimo di sacrificio, ma piuttosto una questione di includere gli alimenti che sono ricchi di sostanze nutritive per il nostro organismo.

Ed è che, anche se ci è stato insegnato che i piatti devono essere controllati in calorie, il che non significa che si dovrebbe escludere gruppi o nutrizionali specifici alimenti.

La chiave per sfruttare i benefici di una dieta sana è quello di ridurre il consumo di grassi saturi, zuccheri e sostituirli con frutta e verdura.

Inoltre, si consiglia di ingerire una grande quantità di acqua per stimolare i processi digestivi e mantenere una corretta idratazione.

Tenendo conto che una sana alimentazione è fondamentale per regolare il peso e prevenire le malattie, oggi vogliamo condividere 6 buone abitudini che si possono attuare per migliorare.

1. Mangiare più alimenti ricchi di fibra

Comer-fibra

Fibra è un nutriente essenziale per il corpo, perché è responsabile per stimolare i movimenti intestinali e altri processi digestivi.

Il consumo è la chiave per prevenire il gonfiore addominale, costipazione, e le anomalie della flora microbica dell’intestino.

D’altra parte, è dimostrato che la loro assunzione contribuisce alla riduzione del colesterolo e la prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Alcuni degli alimenti che lo contengono sono:

Cereali, come avena e orzo Frutta come mele, banane, pesche o prugne Verdure come la lattuga, bietola carota o Le bacche Noci Legumi 2. Aumentare il consumo di acqua

Invece di avere a portata di mano per rinfreschi e bevande piene di zuccheri, tenta di tenere una bottiglia d’acqua o una bevanda di frutta naturali.

Uno dei motivi per cui si tende ad aumentare di peso è perché si preferisce raffreddare il nostro corpo e bevande che non sono sane e che hanno un contenuto di calore ad alta.

Se invece di bere prodotti commerciali che ingeriamo tè, acqua o altri liquidi a basso contenuto di calorie, e frenare il desiderio di cibo e di evitare descontroles peso.

In caso di difficoltà per acqua potabile da solo, si può dare un tocco di sapore di bucce di frutta, verdura e miele.

3. Adotta la “regola della metà-piastra”

vegetarianos

Avete mai sentito parlare della regola del piatto medio? Questa è una proposta molto interessante che ci permette di consumare più antiossidanti in luogo di un eccesso di carboidrati e grassi.

È quello di servire la metà del piatto con generose porzioni di verdura e l’altra metà con la carne, il riso o il resto dei pasti.

Se analizziamo bene, quasi sempre occupato la maggior parte del piatto con carboidrati, carni e altri alimenti pieni di calorie.

Per questo, seguendo questo semplice trucco può migliorare ogni pasto principale senza sentire la fatica.

4. Mettere il cibo sano in grandi contenitori

Contenitori in plastica e pacchetti di archiviazione di grandi dimensioni, tendono a chiamare di più la nostra attenzione quando abbiamo aperto il frigorifero.

Per questo motivo, un modo interessante per preferire cibi sani è di introdurli in questo tipo di elementi, se necessario.

In realtà, è raccomandato per “nascondere” gli alimenti che rappresentano un capriccio, e che dovrebbero essere consumati in porzioni moderate.

Se si pratica questo, stiamo andando a mangiare più sano durante il giorno, e una volta o l’altra ci cadrà in qualche tentazione.

5. Evitare fritti e trasformati

fritura

Cibi fritti e gli alimenti trasformati sono caricati con carboidrati semplici, grassi saturi e zuccheri, i cui eccessi sono dannosi per il corpo.

Al fine di ridurre al massimo della dieta, si consiglia di escludere dalla lista dei mercato e di evitare cibi di strada.

Con queste due pratiche in modo semplice, sarete sicuri di mangiare altri cibi più sani e sarà molto più facile per controllare il numero di calorie per ogni piatto.

6. Masticare bene gli alimenti

Oltre a controllare le porzioni e la qualità del cibo, è essenziale per cercare di migliorare il modo di consumo.

Masticare bene è un’abitudine facile che contribuisce ad una migliore degustazione e processo digestivo.

L’assunzione di cibo mal masticato-up aumenta il gonfiore addominale e altri disturbi di stomaco che influenzano l’aumento di peso.

Per questo per essere vero, è più opportuno dedicare circa 20 minuti per ogni pasto.

Come avrete notato, con trucchi molto facile che si può ottenere un miglioramento significativo nella vostra dieta per raccogliere i benefici sia in peso e di salute generale.

Cercate di includere tutti questi suggerimenti nel vostro stile di vita, e si vede che la cura di sé non deve essere complicato.

Lascia un commento