8 alimenti per regolare la pressione sanguigna

La pressione alta, noto anche come l’ipertensione, è un problema di salute che si verifica quando c’è alta pressione costante di sangue delle arterie, sia da un restringimento o il blocco. Dire che una persona soffre di alti livelli di pressione sanguigna per rendere la lettura deve essere maggiore o uguale a 140/90 mm Hg.

Tra le cause più comuni di questa malattia sono: l’obesità, fattori genetici, eccessiva assunzione di alcol, elevata assunzione di sale, mancanza di esercizio aerobico, lo stress, il consumo di pillole di controllo di nascita, l’assunzione di alcuni antidolorifici, malattie renali e malattie del surrene, tra gli altri.

È molto importante che le persone con ipertensione consultare il medico e ottenere trattati perché, se non prestare attenzione a questa malattia, che può sfociare in qualcosa di più serio, come attacchi di cuore, ictus o insufficienza renale.

Se si soffre di pressione alta, ci sono alcuni rimedi domestici che possono aiutare a regolare i livelli per portare una migliore qualità di vita e ridurre il pericolo che essa rappresenta. Va ricordato che questi rimedi alternativi e, per qualsiasi motivo, sostituire i farmaci o trattamenti che il medico raccomanda.

Banane

Comer-bananas-para-tratar-problemas

Le persone che soffrono di ipertensione dovrebbe consumare almeno una banana al giorno (un pezzo). La banana è una delle migliori fonti di potassio, che è la chiave per ridurre i livelli di pressione sanguigna. Secondo una ricerca condotta in India, il consumo di 2 banane al giorno può ridurre fino al 10% dei livelli di alta pressione sanguigna.

Sedano

Il sedano è un alimento che è diuretico e depurativo, il che ci consente di eliminare le sostanze tossiche dal nostro organismo. Questo potente alimento contiene grandi quantità di 3-n-butil-ftalida, una sorta di fitochimico che aiuta a regolare la pressione sanguigna. Il sedano deve essere consumato preferibilmente crudo, nelle insalate e succhi di frutta.

Limone

Limon

Il consumo regolare di limone è raccomandato per ridurre i livelli di pressione sanguigna alta. Il limone aiuta a dilatare i vasi sanguigni, rendendoli più flessibili, che è molto importante per ridurre la pressione sanguigna. Si consiglia di bere un bicchiere di acqua calda con limone a stomaco vuoto ogni giorno, senza l’uso di dolcificanti.

Aglio

Un altro alimento di scelta per ridurre l’alta pressione sanguigna e mantenere una buona salute generale è l’aglio. Questo alimento aiuta a ridurre il colesterolo, migliora la circolazione e, grazie a questo, riduce i livelli di pressione sanguigna. Si consiglia di consumare aglio crudo, come questo per sfruttare al meglio le loro proprietà. Un’altra opzione è quella di prendere 2 volte al giorno per circa 6 o 8 gocce di estratto di aglio diluito in acqua.

Succo di cipolla

Cebolla cancer

La cipolla, l’aglio, ha eccellenti proprietà per la salute del sangue e il cuore, che aiutano a migliorare la circolazione e combattere il colesterolo e l’ipertensione. Per approfittare dei suoi benefici si consiglia di consumare ogni giorno il succo di metà di una cipolla cruda mista con un cucchiaino di miele.

L’acqua di cocco

Quelle persone che soffrono di ipertensione dovrebbero rimanere ben idratati e consumare almeno 8 bicchieri di acqua al giorno. Una buona opzione è quella di includere l’acqua di cocco in che quantità di liquido che deve essere preso ogni giorno, dal momento che questa sostanza nutriente migliora significativamente i livelli di alta pressione sanguigna.

Semi di anguria

Sandia

Molte persone scartate i semi di anguria senza sapere che questi contengono le proprietà che sono molto buoni per la salute del sangue e i reni. Anguria semi contengono una sostanza chiamata cucurbocitrin, che ha la capacità di dilatare i vasi sanguigni e migliorare la funzione dei reni. Allo stesso modo, questi semi combattere l’ipertensione e per alleviare i fastidiosi dolori e dolori di artrite. Per mangiare si deve schiacciare i semi leggermente e metterli in una tazza di acqua bollita. Lasciate riposare per un’ora e poi prendere quattro cucchiai di liquido più volte al giorno.

Miele

Le api da miele puro ha un effetto calmante sui vasi sanguigni e questo potrebbe essere molto utile per ridurre la pressione arteriosa alta. Le persone che soffrono di pressione alta dovrebbe consumare uno o due cucchiai di miele puro di un giorno. Un’altra opzione è quella di mescolare un cucchiaino di miele, un cucchiaino di succo di zenzero e due cucchiaini di semi di cumino in polvere.

Lascia un commento