Aritmia cardiaca: sintomi e conseguenze

Stanchezza o sentire il battito cardiaco… cosa ti È successo mai? Nella maggior parte dei casi, non ha eccessiva importanza per la nostra salute, ma anche di altre persone, porta a problemi di cuore di prendere in considerazione. Vi invitiamo a espandere ulteriori informazioni sull’aritmia cardiaca.

Che cosa è una aritmia cardiaca?

Cuidar al corazon

Certo, a volte si hanno fatto un elettrocardiogramma. In esso, possiamo vedere la rappresentazione grafica dell’attività elettrica del cuore, là dove uno specialista in grado di vedere come è la durata del ciclo cardiaco e il modo in cui funziona la nostra rete elettrica, in questo organo. Possiamo dire quindi che l’aritmia cardiaca è lieve o grave – la rottura del suo ritmo e il suo pompaggio, qualcosa che induce a perdere la sua efficacia.

Tipi di aritmie 1. Bradicardia sinusale. Qui il ritmo del cuore di solito essere più brevi e di solito non è molto grave. A volte è a causa di effetti di alcuni farmaci. 2. La fibrillazione ventricolare. In questa aritmia l’attività elettrica del cuore è niente di più appropriato, e molto pericoloso, un’alterata completo che richiede un intervento medico. Come curiosità vi raccontiamo sono i tipici attacchi che soffrono a volte i giovani, mentre la pratica di sport, finendo molte volte in una morte inevitabile. È qualcosa di triste e serio. L’unico sintomo di controllo è quello di avere un background genetico o membri della famiglia che hanno anche sofferto. 3. Sindrome congenita del QT lungo. Si tratta di una condizione ereditaria, in cui si soffre di tachicardia breve e improvvisa, in cui si perde tutto ad un tratto la conoscenza. 4. La fibrillazione atriale. Si potrebbe dire che il 50 per cento dei pazienti con questo tipo di aritmia cardiaca può passare da uno stato normale subire presto un violento aritmia, dove ci sono quasi tutti i sintomi che permettono di prevedere l’attacco. L’unica soluzione sarebbe l’attuazione di un pacemaker. 5. La tachicardia parossistica sopraventricolare (TPSV). È usuale che appare dopo l’esercizio fisico intenso. L’aritmia dura da pochi minuti a diverse ore, e poi scompare. Esso è accompagnato da un forte dolore al petto ed è possibile identificare le lesioni già a partire dall’infanzia, dal momento che è un’anomalia del cuore. Da qui l’importanza di noi revisioni regolari. I sintomi di una aritmia cardiaca

Corazon

Prendere nota dei sintomi che dobbiamo prendere in considerazione per sapere se quello che ci accade può essere una aritmia cardiaca. Ma prima di tutto, tenere a mente che qualsiasi sintomo, per quanto piccolo, è necessario mettere in evidenza dal tuo medico:

Palpitazioni: ovviamente è la più comune. Si può arrivare dopo uno sforzo o anche a riposo, senza che lei conosce molto bene il perché. Ma attenzione, a volte può non notare solo nel cuore, ma anche sul collo. È importante sapere. Vertigini: molto comune dopo uno sforzo. Prime note di una accelerazione del vostro cuore, perché dopo la perdita di coscienza o vertigini. Dispnea o affaticamento: è la mancanza di aria dopo fare uno sforzo, anche se è molto piccolo. È necessario sedersi perché si sente un sudore freddo e la stanchezza. Il capo ti dà giri e si sente che la pioggia di pompaggio nel tuo petto o al collo. È qualcosa di serio, ricordatevi sempre di informare il vostro medico. Insufficienza cardiaca: questo sintomo è molto grave. Per cui è molto probabile che hai bisogno di essere connesso, perché si sentono fondamentalmente la sensazione che non si può respirare e che succede qualcosa. Siete sull’orlo del collasso e bisogno di aiuto immediato. Sincope: si verifica quando non c’è abbastanza sangue al cervello e, immediatamente, si passa. È possibile recuperare rapidamente dopo, non dando molta importanza. Ma ricorda: ogni svenimento è una fonte che devi mettere nella conoscenza del vostro medico. Non importa se poi si recupera e si sta bene. Linee guida per prendersi cura della vostra salute del cuore

corazon-mujer1Sappiamo che in molte occasioni una grande parte di questi problemi di cuore sono dovute a fattori genetici, ereditari o anche lesioni con cui siamo nati. Ma dobbiamo anche tenere a mente che il 60% dei casi di decessi causati da problemi di cuore possono essere prevenute mantenendo una buona qualità di vita. Seguire questi suggerimenti…

1. Prenditi cura del tuo peso

Sempre cercare di mantenere un peso sano, evitare l’obesità.

2. Mantenere una dieta equilibrata

Come sapete, ideale con il pesce azzurro, carni magre, noci, acidi grassi omega 3 e 6, olio di oliva, frutta, verdura…

3. Prenditi cura del tuo colesterolo

È fondamentale, sai che non c’è niente di peggio di un alto tasso di colesterolo danneggiare le vene e le arterie.

4 Dormire bene

Tra le 7 e le 8 ore, è l’ideale per la vostra salute.

5. Moderato esercizio fisico, ma ha continuato

Sale a piedi ogni giorno, correre, andare in bici… in questo modo, le arterie, sarà possibile ottenere un maggiore e migliore dilatazione. Allo stesso modo la pressione del sangue diminuisce.

6. Ridurre i livelli di stress e ansia

Prendersi cura della vostra vita emotiva, a ridurre le pressioni, le vostre preoccupazioni… dire di sì a una vita sana, dove potrete assaporare le piccole cose nella vita, i tuoi amici e la tua famiglia. Il vostro cuore vi ringrazierà!

Lascia un commento