Benefici nutrizionali della quinoa, l’oro degli Inca

Conosciuto come “l’oro degli Incas” o “supergrano del futuro”, la quinoa è un super cibo con un sacco di benefici per la salute. Mentre la quinoa sta crescendo in popolarità, e sta diventando sempre più conosciuto in tutto il mondo, molti ancora non sanno che i benefici nutrizionali della quinoa, che sono unici.

La Quinoa è una “seudocereal” che si consuma allo stesso modo per le erbacce di cereali come il frumento, l’avena e la segale, ma tecnicamente è un membro della famiglia lontano di alimenti come bietole, spinaci e bietole.

La Quinoa è ricca di antiossidanti

La Quinoa contiene antiossidanti fitonutrienti quercetina, kaempferolo. Inoltre, la quinoa è una grande quantità di fitonutrienti anti-infiammatori. Questo può promuovere la crescita dei tessuti e aiutare nella riparazione di questi, oltre a combattere malattie e infezioni.

La Quinoa è ricca di proteine

A differenza di molti altri carboidrati o i cereali, quinoa è una grande quantità di proteine per porzione. C’è di più, la lisina, isoleucina e nel quinoa, che lo rende in grado di servire come una fonte completa di proteine nella nostra dieta. Questo superfood contiene tutti e nove gli aminoacidi, qual è un cibo che è veramente ricco di proteine.

La Quinoa è ricca di calcio

La Quinoa ha anche una grande quantità di calcio rispetto ad altri grani della stessa categoria. Per esempio, la quinoa ha due volte la quantità di calcio in forma di farina integrale se confrontato con altri cereali.

La Quinoa è ricca di fibre

Quinua

Fibra è un nutriente essenziale che regola i livelli di zucchero nel sangue e regola il sistema digestivo, attraverso la prevenzione e il sollievo di costipazione. La Quinoa contiene due volte la fibra di quasi tutti gli altri cereali. Le diete ad alto contenuto di fibra con gli alimenti, come la quinoa sono stati conosciuti che sono l’ideale per ridurre il colesterolo e può aiutare a perdere peso in modo sano. A differenza di altri cereali nella categoria, la quinoa ha un basso indice glicemico, a causa della sua composizione chimica e la quantità di fibra, che è una grande carb scelta per i diabetici, perché la quinoa non ha intenzione di aumentare lo zucchero nel sangue.

La Quinoa contiene riboflavina (B2)

La Quinoa è una notevole quantità di riboflavina, che aiuta a stimolare il nostro metabolismo. La quinoa consumati su base regolare, e promuove la produzione di energia nelle cellule muscolari del cervello, aumentando il nostro metabolismo. La riboflavina è stato anche dimostrato che è un nutriente che contribuisce a sollievo di emicrania mal di testa.

La Quinoa può ridurre il rischio di diabete di tipo 2 e la malattia di cuore

Anche se non ci sono molti studi che sono stati condotti ancora sulla correlazione tra il consumo di quinoa e la riduzione del rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 e la malattia cardiovascolare, la quinoa ha molto in comune con altri alimenti, che la riduzione di tali rischi. Pertanto, è probabile che con la fibra, proteine e antiossidanti che contiene la quinoa, aiutano a ridurre il rischio di sviluppare queste malattie.

Facile da preparare e senza glutine, la quinoa può essere incorporato in una serie di ricette come insalate, zuppe e contorni. Si tratta di un alimento ricco di energia che vi darà molte delle sostanze nutritive necessarie a causa della sua composizione nutrizionale.

Immagine per gentile concessione di Cristiano Guthier.

Lascia un commento