Cavolo fritto

Verza o il cavolo è una verdura che almeno la grazia di rendere tutte le verdure generi alimentari (insieme con le bietole e spinaci). Quello che succede è che, come tutte le verdure, ha molte proprietà e vitamine necessarie per l’essere umano. Inoltre, è un vegetariano che mangia di solito (vedi lattuga, fagiolini o anche stufato…). In particolare il cavolo ha di proteine, aminoacidi, acidi grassi essenziali, Vitamina C, acido folico, niacina, nitrati e sali minerali come il bromo, alluminio, bario, calcio, fluoro, magnesio, fosforo e zolfo. Quindi eccomi qui a insegnare una ricetta semplice e molto ricco, cavolo fritto.

Opzione 1: cavolo fritto

El repollo

Ingredienti In media col 5 o 6 spicchi di aglio 5 o 6 fette di prosciutto cotto Olio di oliva Sale Olio di sesamo (facoltativo) Procedura Sbucciare e tagliare l’aglio a fettine e friggere in una padella ampia con un filo di olio. Mentre friggere l’aglio, tagliate la verza a julienne (tagliato in strisce). Quando l’aglio è rosolato, aggiungere la verza, mescolate bene e fate cuocere mescolando di circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. A parte, tagliate le fette di prosciutto a striscioline. Quando il cavolo è morbido, aggiungere il prosciutto e dare un paio di giri prima di servire. Se si desidera, è possibile aggiungere un po ‘ di olio di sesamo. Opzione 2: cavolo cappuccio in padella con paprika Ingredienti: 1 cavolo, piccoli (tra i 750g e 1kg) 2 spicchi di aglio 1 o 2 cucchiaini di paprika Olio Sale Procedura: Tritare il cavolo in piccoli cubetti di 2 o 3 cm su un lato, lavare e cucinare la verza in acqua salata per circa 40-50 minuti finché sono teneri. Scolate il cavolo. Durante l’ebollizione, tritate l’aglio sottili e fatele saltare in una padella con l’olio fino a doratura. Togliere la padella dal fuoco e aggiungere la paprika. Mescolare bene. Rimettere il tegame sul fuoco e aggiungere il cavolo ben sgocciolato. Il sale a piacere. Far rosolare per 30 a 40 minuti e servire. Opzione 3: col refrita Ingredienti: In media col 1 cipolla grande 1 peperone rosso 1 pomodoro 2 chorizo medio Pepe Aneto Sale 4 cucchiai di olio 6 spicchi di aglio Salsa di pomodoro Il succo di un limone Procedura: Tagliate la verza a striscioline sottili, tritare la cipolla e il peperone e tagliate i pomodori pelati in tacos. Mettere il cavolo in una ciotola e mescolare con il sale. Non c’è che piegano la carta bene e lasciate riposare per mezz’ora. Scolate molto bene il cavolo a rimuovere tutta l’acqua che può avere. In questo modo, si elimina il sapore amaro. Fate soffriggere, in una pentola a fuoco basso, la cipolla, il peperone e il pomodoro. Quando è morbida, aggiungere il cavolo, pepe, e quattro o cinque cucchiai di acqua. Lasciate bollire per mezz’ora a fuoco molto basso, mescolando di tanto in tanto per evitare che si attacchino. Verso la fine aggiungete l’aneto, il succo di limone, un po ‘ di salsa di pomodoro e gli spicchi di aglio tagliati a fettine. Per arricchire, aggiungere le salsicce intere o a pezzi. Servire caldo. Opzione 4: cavolo fritto con aglio

Comer-ajo

Ingredienti: 1 cavolo di medie dimensioni 1 e mezzo litro di acqua 12.5 ml di olio di oliva 10 spicchi di aglio Sale Preparazione Tagliate il cavolo in piccoli pezzi e lavarlo bene. Mettere l’acqua in un pentolino e quando bolle, introdurre il col. Una volta cotto, scolatelo bene con le mani fino a che non c’è nulla di sinistra di acqua. Sbucciare gli spicchi d’aglio e tagliarli a fettine. Dorare l’aglio in una padella con olio di oliva. Quando è rosolato, aggiungere il cavolo scolato con un po ‘ di sale. Mescolare continuamente fino a quando è ben rosolato. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare un po’. Servire.

Lascia un commento