Che cosa può essere fatto per riparare la cartilagine?

Il modo più appropriato per mantenere la cartilagine sana e riparare quelli già danneggiato è quello di fornire al nostro corpo una buona e sana dieta, tra cui vitamine, perché sono quelli che sono responsabili di fornire un corretto funzionamento del corpo e, in particolare, le articolazioni.

Per questo motivo è molto importante mantenere una dieta equilibrata e completare con alcuni integratori vitaminici. In questa occasione ci farà conoscere le vitamine che possono aiutare a rafforzare tutte le aree della cartilagine del corpo.

Le più importanti vitamine per aiutare a riparare le cartilagini sono:

Vitamina A

La vitamina A è uno dei componenti più importanti per la salute di tutti i tessuti del corpo, ha grandi proprietà antiossidanti e rimuove i radicali liberi, dannosi per le cellule del corpo.

Tutte quelle persone che hanno sofferto per le articolazioni, è estremamente importante consumare integratori che contengono.

Alimenti con vitamine Per – L’olio di fegato di merluzzo, fegato, rene, uova, latticini, tra gli altri. – Peperoni, melone, pomodori, broccoli, patate dolci, albicocche, pompelmo, le carote, la zucca, e quasi tutte le verdure. Vitamina C

La vitamina C è uno dei più importanti per il buon funzionamento dell’organismo; una delle sue proprietà più importanti è quella di aiutare la crescita e la riparazione dei tessuti.

È, inoltre, particolarmente importante per la produzione di collagene, una proteina importante, la cui funzione principale è la formazione di tendini, vene e i legamenti, è anche molto utile per la riparazione della cartilagine. Questa vitamina non può essere memorizzato, per il quale è necessario riempire ogni giorno.

Las naranjas han sido desde hace tiempo reconocidas como un fruto muy interesante por su contenido en vitamina C.

Las naranjas han sido desde hace tiempo reconocidas como un fruto muy interesante por su contenido en vitamina C. Le arance sono da tempo riconosciuti come un frutto molto interessante per il suo contenuto in vitamina C.

Le fonti più ricche di vitamina C sono la frutta e la verdura. I frutti che ne contengono in grande quantità sono gli agrumi, melone, papaia, mango, ananas, frutti di bosco, guaiave. Le verdure e gli ortaggi che possiamo trovare in patate, pomodori, peperoni, zucca, lattuga, broccoli, tra gli altri.

La Vitamina D

La vitamina D è molto importante nella formazione delle ossa e della cartilagine, questa viene immagazzinata nel tessuto adiposo e aiuta ad assorbire il calcio. Se questa vitamina è che mancano nel nostro corpo, si corre il rischio di sviluppare l’osteoporosi.

Il modo più comune per ottenere questa vitamina è tramite l’utilizzo di alcuni integratori di vitamine o di consumo di alimenti che sono ricchi di questa sostanza nutritiva. Allo stesso modo è anche possibile prendere qualche ora di sole, con il quale faremo il corpo per aumentare la produzione.

Gli alimenti che forniscono la vitamina D Il pesce, ostriche, margarina, tutti i prodotti lattiero-caseari, come pure l’uso di cibi fortificati come latte e cereali.

Ricordate che quando si spendono un cartilagine il dolore che si prova con ogni movimento è quasi insopportabile, causando un soggiorno in un noioso stato di immobilità che stabilirà una scarsa qualità di vita.

Lascia un commento