Coffea cruda: indicazioni, posologia, controindicazioni

Coffea cruda indicazioni posologia controindicazioni

Il rimedio omeopatico Coffea cruda si ottiene dalla tintura madre dei semi di caffè non torrefatti ed è indicato per risolvere svariati problemi di origine nervosa e l’iperfunzionalità organica come insonnia, ipersensibilità al dolore, emicrania, ipereccitazione e disturbi tipici della menopausa. Vediamo insieme quali sono le indicazioni terapeutiche, la posologia e le controindicazioni.

Coffea cruda: indicazioni d’uso

Il rimedio omeopatico Coffea cruda svolge un’azione calmante sul sistema nervoso centrale, non a caso è consigliato in caso di insonnia legata ad iperattività mentale e accompagnata a tremori, irritabilità e agitazione. Coffea agisce anche sul cuore e sullo stomaco.  Il rimedio, infatti, è indicato per la cura di svariati sintomi quali:

  • Ipersensibilità e fragilità
  • Nervosismo
  • Eccessiva attività mentale
  • Repentini sbalzi d’umore
  • Iperattività e irrequietezza
  • Tendenza a spaventarsi facilmente
  • Emicrania
  • Attacchi improvvisi di mal di testa
  • Nevralgie facciali
  • Allucinazioni uditive
  • Mal di denti, nonostante non ci siano carie
  • Nervi
  • Ipersensibilità al dolore
  • Sensibilità al contatto
  • Insonnia
  • Tremori
  • Ipersensibilità vaginale
  • Coliche durante le mestruazioni
  • Flusso mestruale abbondante
  • Doglie molto dolorose
  • Disturbi della menopausa
  • Macchie rosse che appaiono quando si diventa nervosi
  • Improvvisa eruzione cutanea in caso di agitazione, che scompare in brevissimo tempo

Coffea cruda: posologia

In caso di ipersensibilità fisica e psichica al dolore dovuta a nevralgie di vario tipo (mal di testa, dolore ai denti, ecc.) la posologia è 15CH 2-3 granuli lontano dai pasti (10-15 minuti prima o 2-3 ore dopo) da lasciar sciogliere in bocca.

In caso di insonnia con ipereattività cerebrale, sensoriale, aumentata capacità uditiva, eccitazione intellettuale, afflusso continuo di pensieri al cervello, rapidità nell’associare le idee, sovraeccitazione soggettiva delle immaginazione e della memoria, intolleranza ai rumori e al dolore, tachicardia, tremori delle mani la posologia è 9CH 2-3 granuli prima di andare a letto.

Coffea cruda: controindicazioni

Come tutti i farmaci omeopatici, il rimedio Coffea cruda non ha effetti indesiderati ed è consigliato anche per i bambini.

Via| Farmacia di Muria;

Lascia un commento