Come pulire le orecchie ?

Vi faccio I miei migliori consigli per mantenere le orecchie pulite e sane. Questo è importante perché le orecchie sono pulite delicatamente e, senza esagerare, sono la vostra migliore garanzia anti-cap e miglior ascolto !

Orecchie pulite naturale, davvero ?

Secondo alcuni studi, la metà di noi lavare le orecchie per tutto il giorno. Immaginate la quantità di germogli del cotone ® utilizzato ! Inoltre, pulire le orecchie di troppo sostenuto e troppo spesso non è un bene per la salute dell’orecchio e la qualità dell’udienza… è il punto !

Modo corretto di lavarsi le orecchie ?

Prima di tutto, dire che una profonda pulizia non dovrebbe essere fatto più di una volta a settimana massimo. Sarebbe inutile. Se si desidera pulire la parte esterna dell’orecchio con la mano, lo faccio ogni giorno è possibile, ma in ogni prelibatezza !

a) Pulizia esterna, da 3 a 4 volte a settimana massimo :

È possibile pulire la parte esterna del padiglione dell’orecchio quando sei sotto la doccia passando le dita bagnate di acqua e sapone sul padiglione e nelle pieghe. Mai cercare di ottenere le dita nel buco dell’orecchio. Poi sciacquare ogni orecchio, la testa inclinata di lato, mantenendo l’doccia a testa in acqua calda, come una cornetta del telefono, ma almeno 20 cm dall’orecchio. Asciugare accuratamente il padiglione dell’orecchio con un panno o un asciugamano morbido e fine, o passando un tampone di cotone® ovunque l’orecchio e le sue pieghe. NOTA della redazione : Vedi anche il video dello show tv "Un Ragazzo, Un capo" su RTBF di capire il buon gesto.

oreille interneUna buona comprensione di dove si trova l’orecchio esterno e la bandiera !

(b) Pulizia più accurata (per rimuovere l’eccesso di cerume (cerume), 1 volta a settimana e solo se i cluster sono visibili :

Assolutamente da evitare l’introduzione di un tampone di cotone o di qualsiasi oggetto nel canale uditivo. Solo la voce del condotto è consentito. È possibile trascinare molto delicatamente e senza premere la punta ricurva un " oriculi ". Pratica per "raschiare" la pelle, ma soprattutto, senza supporto né graffi.

L'oriculi : à avoir chez soi !Il oriculi : per avere a casa ! Che cosa è un Oriculi ?

Questo pulitore orecchie verde sostituisce i tamponi di cotone per la vita ! Il oriculis sono una nuova tendenza, ma sono molto popolare e utilizzato per secoli in Cina e in Giappone.

L’USO del ORICULI :

Utilizzare una o due volte a settimana, per rimuovere la cera visibile all’ingresso dell’orecchio.

Non andare avanti ! La cera è un bene, dal momento che protegge il timpano, in modo da mantenerlo fino a quando non è sgradevole.

E per la bandiera ? Un asciugamano posto intorno al dito indice sarà sufficiente (ri-leggere il punto a) )

<<<< Trovare un oriculi di buona qualità qui ! >>>>

NOTE :

È possibile utilizzare un Oriculi per la pulizia delle orecchie dei bambini, ma deve essere gestito da un adulto per non essere introdotte troppo lontano.

– Comprare un Oriculi affidabile. Un Prodotto preferito del momento è uno dei brand Lamazuna. Questo marchio è destinato a ridurre la produzione di rifiuti in bagno e risparmiare denaro. Lamazuna propone, pertanto, un oriculi di bambù molto morbide, curve al fine di consentire a "raschiare" delicatamente la cera all’ingresso del buco dell’orecchio, e in alcune pieghe possibili. Ecologico ed economico, naturalmente, il oriculi Lamazuna previene la formazione del tappo, in quanto non spingere il cerume verso il timpano dell’orecchio.

Comprendere il ruolo della cera

Cerume è una secrezione oleosa prodotta dalle ghiandole sebacee specifiche per il livello di ingresso del padiglione e del condotto uditivo. Essa svolge un ruolo importante sia nella protezione della pelle fragile del canale uditivo, ma anche nella trasmissione del suono. L’orecchio produce cerume per :

  • Per evitare che la polvere, germi e batteri di entrare all’interno dell’orecchio
  • Per ridurre il rischio di irritazione, infezione o danni per la pelle sensibile dell’orecchio interno
  • Per trasmettere uniformemente il suono e mantenere il timpano dell’orecchio flessibile

La cera di per sé non è sporco, e si allontana dal flusso naturale. Tuttavia, questo può a volte produrre troppo, che può causare un accumulo sgradevole di cera all’ingresso del condotto.

In questo caso, è consigliabile rimuovere l’eccesso di cera, solo a livello di ingresso dell’orecchio.

Questo non è ciò che la maggior parte delle persone fare con q-tips ® o pere o spray, che a volte può fare peggio che meglio, spingendo la cera verso l’orecchio interno, e nella creazione di un plug a poco a poco.

In caso di disturbi dell’udito, ronzii, vertigini, consultare un medico !

Possiamo pulire le orecchie con l’olio ?

Sì, ma questo non è evidente, da fare due volte al mese al massimo. Più tradizionale, la pulizia dell’orecchio con l’olio caldo è interessante nel caso di ciuffi di cerume, ma meno comodo. Per la pratica, è possibile utilizzare olio di mandorle dolci o di jojoba (bio-olio, vergine e puro, senza profumi o oli essenziali ! ). L’olio può essere a temperatura ambiente o leggermente caldo (attenzione, non particolarmente caldo, piuttosto temperatura ambiente). Il calore e la natura dei lipidi olio per ammorbidire e sciogliere il cerume, che renderà più facile il "volto" dell’orecchio dopo.

Come pulire l’orecchio olio ?

È necessario fornire un tempo di relax per 20 minuti. Si pratica su un lato alla volta. Con un contagocce da una farmacia, versare un paio di gocce di olio di mandorle dolci o olio di jojoba in un orecchio, la testa inclinata di lato. Quindi inserire un batuffolo di cotone su ingresso del buco dell’orecchio e massaggiare un po’, sempre la testa inclinata di lato.

<<<< Trovare oli vegetali di buona qualità qui ! >>>> Sdraiati su un fianco per 10 min. Raddrizzare delicatamente sulla testa e rimuovere il batuffolo di cotone. La cera ammorbidita viene azzerato e si devono asciugare. Ripetere sull’altro lato.

Lascia un commento