Crampi: perché si verificano e come trattare in modo naturale?

Noi siamo pochi e tutti di un improvviso, una “tirata” non ci lascia continuare. Mentre si dorme, si sveglia in un “colpo di frusta” in gamba. I crampi sono contrazioni muscolari involontarie che può essere causata da diversi motivi. La cosa buona è che ci sono dei rimedi o tecniche che non modificano la vostra vita quotidiana e, soprattutto, non fanno male. Imparare dai crampi: cosa, perché, come, e molto di più in questo articolo.

Perché produrre crampi?

Ci sono molte cause per cui una persona può soffrire di un crampo, che, come abbiamo detto prima, è un movimento di un muscolo che non possiamo controllare. I più comuni sono:

La perdita in eccesso di fluido minerali o sul membro. La mancanza di afflusso di sangue nella zona a causa della mancanza di ossigeno. Di sforzi prolungati. L’accumulo di acido lattico (comune negli atleti). Movimenti bruschi, improvvisi o forte con i muscoli freddi. Il contatto con l’acqua fredda all’improvviso. L’alcolismo. In sovrappeso. Assunzione di alcuni farmaci. Insufficienza renale. Affaticamento muscolare. Gravidanza. Problemi metabolici. Carenze nei livelli di calcio e magnesio nel corpo. Una carenza di vitamine. Postura scorretta durante il sonno. Impropria per lavoro o per studio. Emotivo, di stress o di ansia. Po ‘ di movimento dei muscoli.

In caso di crampi di stomaco, viene visualizzato perché il sangue è “andare”, diretta a quella zona per essere in grado di fare la digestione. Se invece di stare tranquilla, abbiamo iniziato a camminare da qui a lì, fare sport o in piscina, lo stomaco ne soffrono e, di conseguenza, sarà causa di questi spasmi.

Un altro dei siti critici per i crampi sono le mani e i polsi, a causa di problemi nella circolazione del sangue, o la cosiddetta “sindrome del tunnel carpale” o “malattia del segretario” che colpisce le persone che usano troppo la tastiera o il mouse.

La zona tipica dove i crampi sono le gambe, e che, caso per caso, tutte le cause sopra citate.

Calambre

I sintomi di crampi sono due molto ben differenziato. Il primo locale è il dolore nella zona interessata, e la seconda è una sensazione di “tirare” o “colpo di frusta”, che successivamente diventa formicolio.

Consigli per evitare e ridurre i crampi

Al momento stiamo soffrendo un crampo, il meglio che possiamo fare è quello di allungare gradualmente la zona interessata per alleviare il dolore e rilassare il muscolo angusto.

La terapia fisica, massaggi, o dormire senza cuscino sono eccellenti opzioni per evitare i crampi al collo o alle spalle. Si può anche aiutare la pratica di alcune discipline, come lo yoga o il tai chi, per i crampi in generale. Non esitate a impegnarsi in attività fisica mezz’ora al giorno in modo che il sangue può ossigenare i tessuti e la muscolatura, oltre a riparare e nutrire la loro conseguenza.

Se si acalambran un sacco di gambe, ogni volta che ti arriva a casa elévalas con un cuscino o di supporto sul muro. Si può anche dormire con più cuscini per l’altezza dei tacchi, l’applicazione di acqua calda o riscaldamento pad, ecc

Il cibo è molto importante, per evitare i crampi. Includere nella vostra dieta, gli alimenti che sono ricchi di calcio, come arance, mandorle, broccoli, verdure a foglia verde, latte di soia o latte, e altri che forniscono l’abbondanza di magnesio, come, per esempio, noci, cereali integrali, semi di cacao, alghe e farina di soia. Mangiare una banana un giorno e non trascurare l’idratazione. Se si fanno un sacco di sport, studiare la possibilità di bere acqua o una bevanda isotonica per evitare la disidratazione e allungare ogni volta che si esercitare.

Calambres piernas

Altre raccomandazioni:

Bere molti liquidi durante il giorno. Indossa abiti larghi, soprattutto pantaloni e calzini. Prendere un bagno di acqua calda prima di andare a dormire. Pratica varie tecniche di rilassamento. Eseguire esercizi che aiuteranno a rafforzare le caviglie. Si prega di in punta di piedi quando si cammina (senza tacchi). Si dorme a pancia in giù con le gambe distese e le gambe piegate. Consumare diuretici naturali. Avvolgere la zona interessata in un bendaggio elastico non è troppo stretto. Rimedi naturali per i crampi

Prestare attenzione alle seguenti ricette per i crampi, tutti naturali e fatti in casa, con ottimi risultati:

Rimedio per i crampi N° 1.

Gingko-Biloba

Ingredienti

3 cucchiai di gingko biloba 1 tazza di acqua

Come preparare i

Portare a bollore entrambi per 10 minuti, togliere, lasciare in infusione, filtrare e bere ogni giorno.

Rimedio per i crampi N° 2.

Ingredienti

Olio essenziale di rosmarino (che possono anche essere di pino o di eucalipto) Olio di oliva

Come preparare i

Mescolare entrambi gli oli in parti uguali (con poche gocce sono sufficienti) e scaldato tra le mani. Quindi applicare sull’area interessata dal crampo, in modo che il calore e le proprietà degli oli aiutare a lenire il dolore.

Rimedio per i crampi N° 3.

Miel

Ingredienti

1 cucchiaio di miele 1 cucchiaio di aceto di sidro di apple 1 tazza di acqua calda

Come preparare i

Mescolare il tutto e bere immediatamente (senza scottarsi), in modo che il calcio è distribuito in modo equilibrato in tutto il corpo.

Rimedio per i crampi N° 4.

Ingredienti

1 cucchiaino di semi di senape 1 litro di acqua

Come preparare i

Far bollire per 10 minuti. Riempire la vasca da bagno e versare il composto precedente. Data una vasca da bagno fino a quando l’acqua si raffredda.

Rimedio per i crampi N° 5.

canela y laurel

Ingredienti

1 manciata di foglie di alloro 1 pizzico di cannella 1 tazza di acqua

Come preparare i

Preparare una tazza di tè con tutti gli ingredienti, filtrare e bere caldo. Ripetere ogni giorno per una settimana.

Lascia un commento