Dente di leone: che cosa è? Qual è la parte che si è consumato in la pianta?

Il suo nome scientifico è Taraxacum Officinale Weber. Un nome abbastanza sofisticato per una pianta selvatica! E ‘ distribuito principalmente nell’emisfero Settentrionale, e, soprattutto, in Europa e in America.

Dal momento che alcuni decenni fa, è coltivata come ortaggio e mangiato in insalata. Il suo sapore è leggermente amaro (oltre la rucola o radicchio).

Vuoi saperne di più? Lee: Dente di leone, uno dei rimedi per disintossicare il corpo in modo naturale

La cicoria amara o dente di leone attirano l’attenzione le sue foglie seghettate, duro e ruvido, ma soprattutto per il suo fiore. È di colore giallo e di forma circolare.

Il frutto ha un ciuffo plumose, che di solito è soffiato a chiedere voti. In natura, il vento è responsabile di desperdigar i semi per la zona circostante, e che è il motivo per cui è così comune nelle grandi distese di terra.

Datos-del-diente-de-león

Il dente di leone ha le seguenti sostanze nutritive:

Carboidrati Vitamina B Vitamina C Beta-carotene Potassio Flavonoidi L’acido oleico Acido linoleico Tannini Quali parti sono consumati dal dente di leone?

Diente-de-leon-depurador-por-excelencia

Durante la primavera è il momento migliore per raccogliere i teneri germogli delle foglie se vogliamo mangiare fresco nelle insalate. Possono anche essere salvati in un sacco di stoffa per asciugare.

Le radici sono raccolti in tarda estate o in inverno, e sono conservati in un contenitore di vetro con un coperchio a chiusura ermetica.

Le parti che vengono utilizzate di cicoria sono:

Foglie

Sono come una sorta di spinaci e vengono consumate crude in insalata o cotte bene per riempire crostate, per esempio. Hanno un sapore piuttosto amaro quando avete un pò di tempo, in la pianta è quindi consigliabile mangiare teneri germogli o piccolo.

Alcune persone bere un infuso fatto con le foglie essiccate per scopi medicinali.

Fiori

Prima di aprire può essere marinato in aceto e sale, come è il caso con i capperi. Si può friggere o aggiungere fresche insalate.

Root

Quando la pianta è di 2 anni o più anziani (adulto), è possibile tagliare una parte dalla sua radice, arrosto e usato come un sostituto per la caffeina per fare il tè.

Qual è il dente di leone? Proprietà medicinali

Diente-de-leon

Già sicuro di sapere di che pianta stiamo parlando. Ora è il momento per voi di conoscere i loro benefici per la salute E… iniziano a consumare!

Rimedio per il diabete

In Europa è molto comune che si utilizza il dente di leone per le persone con diabete. La sua principale dispone di zuccheri facilmente digeribili.

Tratta di problemi renali e urinarie

In Francia si dice di questa pianta “pissenlit” (la traduzione diretta sarebbe “urina nel letto”). Questo è così perché per un lungo periodo di tempo, il dente di leone è stato utilizzato per stimolare il lavoro dei reni.

Essa aiuta anche a purificare questi organi, un rimedio per le infezioni del tratto urinario, e per rimuovere le pietre o di calcoli biliari. Ha un eccellente diuretico che non causa perdita di potassio, come accade per gli altri.

Migliora il sistema digestivo

È un blando lassativo, tonico amaro che stimola l’appetito in convalescenti, aumenta la produzione di bile, allevia la costipazione e disturbi gastrici.

Causa per il benessere del fegato

Il dente di leone è altamente consigliato per eliminare le tossine che si accumulano nel corpo e, di conseguenza, è legato alla buona salute del fegato. Questa erba è usata per trattare l’epatite, ittero e il cancro o tumori del fegato.

Il tempo ha proprietà di pulizia per pulire il sangue e prevenire l’intossicazione alimentare o chimico. Inoltre purifica i grassi nel sangue (colesterolo), e l’acido urico.

È un tonico di bellezza

La pianta è stata usata per molti anni per lenire eruzioni cutanee, eczema, psoriasi o, tra le altre condizioni cutaneo.

Se fate un infuso con una manciata di fiori di tarassaco in una tazza di acqua bollente e si lascia raffreddare è ideale per il lavaggio di ferite (immergere un batuffolo di cotone e passare attraverso la zona interessata).

Si tratta di anemia

La cicoria amara ha una grande quantità di ferro nella loro foglie e possono essere utilizzati per prevenire o ridurre l’anemia. Esso, inoltre, consente al corpo di recuperare dopo che questo nutriente è rimasta in deficit per un lungo periodo di tempo.

È molto buono per le donne in gravidanza che tendono ad avere l’anemia durante la gravidanza.

Aiuta la salute dell’occhio

Le persone che hanno la cecità notturna o probabilità di soffrire di qualsiasi deformazione, maculare può consumare il dente di leone per integrare la vitamina A, beta-carotene, e helenina.

Queste 3 sostanze nutritive stimolare l’assorbimento di luce e protegge l’occhio.

Vene varicose e le emorroidi

Il motivo è la quantità di tannini che questa pianta presenta. Offre le sue proprietà rilassanti e calmanti per alleviare problemi circolatori o di periferiche esterne (come è il caso di vene varicose e le emorroidi o pali.

In questi casi è opportuno eseguire semicupi con il liquido risultante di un decotto di una manciata di foglie di tarassaco, mettere un batuffolo di cotone imbevuto nel tè.

Non dimenticate di leggere: Come curare le emorroidi naturalmente

Effetti collaterali e controindicazioni del dente di leone

contraindicaciones-del-diente-de-león

Di solito non si hanno troppe condizioni avverse, a causa del consumo di questa pianta, al di là di allergie cutanee o eczema. Se ingerito in grandi quantità può causare diarrea, bruciore di stomaco o mal di stomaco.

Il steli freschi può causare avvelenamento nei bambini. Non si consiglia la tintura di dente di leone durante la gravidanza o l’allattamento a causa dei loro alti livelli di consumo di alcol. In quel caso è meglio mangiare una piccola porzione di pianta fresca o secca.

Lascia un commento