Dieta senza glutine, fai da te e rischi per i non celiaci

Molte persone soffrono di celiachia, una infiammazione cronica che colpisce l’intestino tenue e che è in forte aumento anche tra i bambini, secondo i dati dell’Associazione Italiana Celiachia. Una dieta senza glutine è l’unica cosa che si può fare per mantenere sotto controllo i sintomi di questo disturbo ma il fai da te espone a rischi importanti soprattutto nelle persone che, pur non essendo celiache, decidono di eliminare completamente il glutine dalla loro alimentazione.

dieta senza glutine rischi fai da te

Negli ultimi due anni, secondo quanto affermato dal The Journal of Pediatrics che pubblica una ricerca firmata da Norelle Reilly della Columbia University, è più che raddoppiata la vendita di alimenti gluten-free nella sola America. Dal 2013 al 2015 si è registrato un aumento del +136%, una percentuale altissima. Non tutti coloro che acquistano alimenti senza glutine, però, lo fanno perché realmente obbligati. Molti sono semplicemente impauriti dalla celiachia e decidono dunque di privarsi del glutine in ottica preventiva esponendosi però a seri rischi.

La dieta senza glutine infatti è l’unico modo efficace oggi per gestire i pazienti con celiachia ma si rivela condotta alimentare pericolosa per i non celiaci perché può portare a gravi carenze nutrizionali da non sottovalutare specialmente in quella che viene definita età pediatrica, oltre che ad aumentato apporto di grassi e calorie. E’ assolutamente sconsigliato dunque il fai da te laddove non ce ne sia effettivamente una reale esigenza. Privare l’organismo di glutine, insomma, non è una decisione da prendere a cuor leggero né tanto meno deve rivelarsi una moda da seguire. Gli alimenti senza glutine devono essere assolutamente contemplati nella dieta di chi soffre di celiachia ma devono essere usati in coloro che celiaci non sono. Ma cosa porta le persone a seguire una dieta senza glutine anche senza reale bisogno? Molti, come affermato dalla ricerca prima menzionata, decidono di non ingerire glutine perché pensano che la proteina del grano sia tossica, anche se ad oggi questo non è mai stato dimostrato.

Foto

Lascia un commento