Gli errori fanno sempre in cucina

I trucchi della nonna a volte sono sbagliate, nonostante il fatto che essi tendono ad essere un prodotto di saggezza popolare tesoro, per diverse generazioni.

Ovviamente, gli errori che facciamo sempre in cucina, come un risultato di questo patrimonio raramente minacciano la nostra salute.

Tuttavia, queste imprecisioni sono dannosi per la nostra gestione del tempo, da un lato, mentre alterare il gusto dei nostri piatti.

Godere di questi consigli per risparmiare tempo per la pulizia della cucina

Quali sono gli errori che si fanno comunemente in cucina? 1. Cucina sbagliato, presa

Guardate le dimensioni! Non fatevi ingannare dal trambusto e pensare che la pentola o padella che si sta per utilizzare. L’ideale è avere diverse dimensioni per ospitare la quantità di cibo che si cuoce.

Nel caso In cui non è possibile scegliere il più grande: il cibo non deve toccare le pareti del contenitore.

Lontano da quello che si crede, friggere in una padella piccola non accelerare il processo, ma piuttosto il contrario. Quando i prodotti strofinare uno contro l’altro o con l’elemento che rompe la catena di calore.

2. Sbucciare il cibo in modo non corretto

Buccia di prodotti il modo sbagliato è uno degli errori che facciamo sempre in cucina.

Come sapete, è insolito, sia per il frutto che come per le patate o altre verdure, usare il coltello, anche se desaprovechamos molto con il pizzo, e investiamo un sacco di tempo.

Vuoi saperne di più? Leggere: Come rimuovere i pesticidi da frutta e verdura

3. Accendere il fuoco prima che il tempo

Tutti sappiamo che è meglio mettere la padella sul fuoco prima di aggiungere l’olio. Tuttavia, un altro degli errori che facciamo sempre in cucina è troppo aspettarsi.

Di conseguenza, quando si versa l’olio, si comincia a schizzare e che è quando il pericolo di scottature appare. Qualsiasi modo, il pericolo è sempre presente all’interno della cucina, in modo da cercare di avere rimedi per guarire questo tipo di ferita.

4. Non utilizzare il pulsante di destro del coltello per ogni attività

Tradizionalmente, è stato utilizzato lo stesso coltello, ma questo è un bug che si deve correggere. Oggi abbiamo a nostra disposizione un set di coltelli di buona qualità ad un prezzo accessibile.

Picar con un buen cuchillo

Usare il coltello dello chef per tritare e tagliare a dadini le verdure, di carne o di pesce. Per parte sua, il pizzo bordo è ideale per il peeling, mentre il coltello seghettato per tagliare il pane. 5. Non attendere che si raffreddi il cibo da mettere in frigorifero

Anche se non rappresentano un rischio per la salute, è vero che più il cibo, il frigorifero, il più batteri produce. Ma, che cosa è il tempo limite?

Non aspettare più di due ore, perché da allora in poi comincia ad essere delicato.

6. Non assaggiare il cibo di verificare se sono in buone condizioni

Abbiamo commesso questo errore in cucina, nonostante il fatto che è uno dei più pericolosi: una quantità di cibo avariato può causare problemi, come la gastroenterite.

Tirar comida en mal estado

Se si sospetta che qualcosa non va, non esitate: buttare via prima di causare un problema più grande.

7. A fare gli altri compiti allo stesso tempo

A volte crediamo che fanno cose diverse contemporaneamente di risparmiare tempo, ma nella cucina di questo atteggiamento è sbagliato, perché non ci concentriamo su ciò che abbiamo nel fuoco o in quello che stiamo tagliando.

Il fatto che abbiamo commesso questo errore in cucina, oltre ad essere un pericolo, ma anche influisce negativamente le nostre ricette, perché siamo in grado di spendere, bruciare o rovinare.

8. Mettere l’olio per la cottura della pasta

Le nostre madri ci ha sempre detto che l’olio di oliva apporta morbidezza alla pasta. Tuttavia, a causa di questioni di densità, questo passaggio è del tutto inutile, perché, come dice il proverbio, l’acqua e l’olio non si mescolano.

Nel caso In cui si desidera arricchire la cottura della pasta, è possibile utilizzare il burro o altri condimenti che si fondono con l’acqua.

Non dimenticate di leggere: I 5 errori più comuni quando si utilizza l’olio di oliva

9. Strofinare con un detergente argenteria per rimuovere l’odore di aglio

Siamo d’accordo che l’odore di aglio è sgradevole. Se questo fuori di poco, se la cucina, strumenti, impregnate con esso, inoltre, interferisce con il sapore di ciò che cuciniamo.

Per evitare questo, mettere gli utensili sotto il rubinetto e semplicemente applicato acqua.

Avete riconosciuto qualche cattiva abitudine? Si può pensare di più?

 

Lascia un commento