I laboratori amore per il monitoraggio epidemiologico…

Dall’inizio dell’anno 2010, diverse aziende farmaceutiche hanno lanciato i loro siti Web, strumenti per epidemiologici di follow-up : effetto di una moda o di un vero e proprio strumento per i professionisti della salute ?

Dall’inizio dell’anno, il sito Univadis MSD offre la sua nuova web tv bollettini settimanali meteo epidemiologici in formato video: "Meteo focolai ".

Stesso tema, GSK, con il lancio nel mese di marzo di una sezione "monitoraggio epidemiologico" sul suo nuovo sito dedicato ai professionisti del settore : www.gskpro.fr . Oltre a questo servizio, un meteo polline settimanale, è stato messo online in partnership con la vita Quotidiana del Medico e il RNSA (Réseau National de la Sorveglianza Aérobiologique), essere consapevoli del rischio di allergie di stime da parte del polline e da regione a regione.

Molto recentemente, è Sanofi-aventis, tramite il suo sito web, Santea, che ha sviluppato un argomento simile : un "Osservatorio Patologie" con un "Indice di Aria" nello spazio pubblico. Sempre su Santea, ma nell’area riservata ai professionisti della salute, è stato messo on line un osservatorio delle malattie infettive respiratorie, nella stagione invernale, in collaborazione con l’Inserm : "[email protected] ".

Il Punto comune tra queste tre spazi : il Sentinelles di Rete e l’Inserm, che forniscono questi laboratori dei dati epidemiologici e la distribuzione geografica delle patologie in forma di mappe di Francia.

Lo sviluppo di queste aree risultanti in una crescente domanda di professionisti della salute o è una buona implementazione del Sentinelles Rete nel pharma ?

Siete voi a decidere…

Link utili

Univadis : www.univadis.fr Santea : www.santea.com GSK pro : www.gskpro.fr Sentinella della rete : www.sentiweb.org

Lascia un commento