I professionisti della salute seguaci smartphone

Secondo il 2010 barometro della Cessim professionisti dei media digitali da parte della professione medica, gli smartphone stanno prendendo un posto sempre tra i professionisti della salute. Estratti.

Per quanto riguarda le attrezzature tasso di smartphone, ci sono anche le disparità in base ai professionisti : il 30% dei medici di medicina generale sono dotate contro il 36% degli specialisti e il 28% dei farmacisti.

L’iPhone è in pole position

Lo smartphone di Apple è il più diffuso tra i professionisti della salute : il 61% dei medici con gli smartphone hanno un iPhone, il 74% fra gli specialisti e il 76% tra i farmacisti.

Altri smartphone più utilizzati sono il Blackberry, HTC e Nokia.

Disparità nell’uso in base al profilo

La navigazione in rete e la posta elettronica sono i principali impieghi dei professionisti della salute su Internet mobile. Tuttavia, ci sono disparità secondo profilo :

  • I medici di medicina generale, con i loro smartphone principalmente per la navigazione in Internet (63%), ricerca per i dettagli di contatto di un collega (61%), controllare la posta elettronica (58%).
  • Gli specialisti preferiscono la consultazione delle e-mail (74%), navigare in Internet (il 71%), o la gestione dei rapporti di lavoro (59%).
  • I farmacisti uso di Internet mobile per navigare in Internet (69%), controllare la posta elettronica (63%) o l’accesso a banche dati mediche.

Specifiche aspettative

In termini di contenuto, professionisti del settore smartphone sono in attesa per applicazioni specifiche.

Applicazioni mediche di informazioni che è utile per la pratica sono richiesti da professionisti della salute :

  • database di farmaci (82% dei medici di medicina generale, il 68% degli specialisti, e l ‘ 81% dei farmacisti).
  • l’accesso alle raccomandazioni ufficiali (67% dei medici generici e 50% specialisti)
  • professionista directory (60% medici di medicina generale, il 45% specialisti)
  • enciclopedia medica (58% dei medici di medicina generale, di cui il 44% degli specialisti e il 60% dei farmacisti).

Altre applicazioni, quali news, notizie mediche, il congresso/simposio, o casi pratici nel video sono attesi.

Dati interessanti che darà idee per gli sviluppatori di applicazioni mobile…

Fonte : Cessim.fr

Lascia un commento