Integratori di omega-3

Per molto tempo è noto che per il funzionamento ottimale del corpo non dovrebbe essere quello di eliminare il 100% dei grassi dalla dieta, perché, in una certa misura, il corpo ha bisogno per rimanere sani.

Tuttavia, è stato sottolineato che tali fonti di grassi deve essere insaturi (grassi sani), che sono composti da una struttura molto diversa da quella saturi presenti in quasi tutti i fast food e industriale.

A proposito, oggi vogliamo dedicare poche righe l’importanza di ottenere gli acidi grassi omega-3, una sostanza lipidica-tipo di acidi grassi polinsaturi, che è così importante in diversi processi nel corpo.

Che cosa è omega 3?

Importantes-los-ácidos-omega-3

Omega-3 acidi grassi sono componenti essenziali delle membrane cellulari che possono aiutare a regolare i processi come la pressione sanguigna e la risposta infiammatoria dell’organismo.

L’importanza di mangiare una buona quantità di questo nutriente è che, a differenza di altri acidi grassi, questo non può essere prodotta dal corpo, è richiesta una buona fonte attraverso la dieta per ottenere la quantità raccomandata.

Il consumo regolare di questo tipo di grasso è correlato con effetti benefici per il sistema cardiovascolare, in quanto potrebbe contribuire a mantenere elevati livelli di trigliceridi normali, speciali dosi (2 g/giorno) e la sua influenza sulla protezione delle arterie del cuore.

Non si mangia a sufficienza omega 3?

Un sacco di persone, non. Studi come quello condotto dagli spagnoli Heart Foundation (FEC) hanno rivelato che, solo in Spagna, oltre la metà della popolazione non consuma la quantità di omega 3 raccomandato, e il 30% sopprime completamente dalla vostra dieta.

Il grosso problema è che la gente sta prendendo una dieta ricca di grassi saturi, più nocivi per il corpo, con l’aggiunta di uno stile di vita sedentario o con un po ‘ di attività fisica. E che cosa succede? Semplice: Il tasso di persone con malattie cardiovascolari è aumentato.

Quali sono le fonti di omega 3?

Pescado

Un appello alla popolazione generale circa l’importanza degli omega 3 nella dieta, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha raccomandato di mangiare almeno 2 porzioni di pesce grasso alla settimana; tuttavia, va notato che questa non è l’unica fonte.

Come per il pesce azzurro, siamo in grado di ottenere omega-3 da mangiare:

Il tonno Lo sgombro Sardine Il salmone Il trota Le cozze Ostriche Telline

Tuttavia, se si preferiscono alimenti di origine vegetale, quindi aumenta il consumo di:

Portulaca Le foglie di lattuga I semi di soia Le foglie di spinaci Fragole Cetriolo Cavoletti di bruxelles Noci Omega 3 integratori

Sapendo che molte persone hanno difficoltà a mangiare il pesce, e che altri alimenti non contribuire l’importo necessario per il corpo, ci sono integratori per aiutare a raggiungere i livelli raccomandati.

Questi sono i prodotti che si concentrano notevoli quantità di EPA E DHA, due tipi di acidi grassi omega-3, che hanno dimostrato di avere un effetto benefico sulla salute del cuore.

Un vantaggio di questo tipo di fonti di omega 3 è che richiede solo una capsula al giorno per aiutarvi a ottenere i benefici salutari.

Tuttavia, è importante chiarire che funziona come integratore nella dieta, ma non dovrebbe mai essere usato come un sostituto per il cibo.

Riferimenti:

Gli esperti consigliano l’assunzione giornaliera di 250 mg di Omega-3 acidi grassi al giorno per una buona salute cardiovascolare Evitare attacchi di cuore e ictus

Lascia un commento