L’Assicurazione sanitaria ha rilanciato la campagna sul corretto uso degli antibiotici

L’Assicurazione sanitaria è ripreso dal 31 ottobre, la sua campagna per il corretto uso degli antibiotici. Presentazione.

La campagna di informazione "antibiotici, utilizzati erroneamente, che diventerà meno forte," ha per obiettivo quello di favorire la memorizzazione della firma e del messaggio centrale della campagna, ma soprattutto a sviluppare l’educazione al corretto uso degli antibiotici e il fenomeno della resistenza batterica.

La campagna viene fornito con diversi strumenti disponibili in diversi formati :

  • uno spot TV per 12 secondi, con le parole che compongono la firma, e di uno spot di 30 secondi per l’uso appropriato di antibiotici nei casi di angina;
  • radio spot di 30 secondi, mettendo l’accento sulla memorizzazione della firma;
  • una cartella dal titolo "Proteggere gli antibiotici" sul sito www.amelisante che spiega agli utenti di internet, il fenomeno della resistenza batterica;
  • un test diagnostico rapido per angina disponibili per i professionisti della salute all’interno di uno spazio dedicato ameli.fr che permette durante la consultazione per conoscere in modo semplice ed immediato di origine virale o batterica di angina, e quindi evitare il prescritto antibiotici inutili;
  • un kit di comunicazione, progettato in collaborazione con i professionisti della prima infanzia e dei professionisti della salute, inviati in strutture collettive (asili nido, drop-in di cura di giorno, PMI, etc.).

Guarda il video spot della nuova campagna :

Fonte : Assicurazione Sanitaria

Lascia un commento