Pfizer offensiva sul web nei primi mesi del 2016

Dopo la fusione, all’inizio dell’anno, il laboratorio americano benefici dell’esperienza di Wyeth nel campo dell’e-health per il mercato francese, in particolare con il sito DocteurW.com., e posizionata come pioniere per le aziende farmaceutiche.

Dall’inizio dell’anno 2010, Pfizer ha lanciato numerosi progetti web per professionisti della salute e del pubblico in generale. Per i pazienti, il laboratorio ha lanciato un portale web pubblico in generale, che dà accesso a tutti i siti per i pazienti : www.patientwww.com.

Ci sono una serie di siti tematici relativi a diverse malattie :

  • Il capitale di salute : www.indicateur-capital-sante.com
  • Dolore neuropatico : www.douleurnonidentifiee.com
  • Glaucoma : prevention-glaucome.com/
  • Emofilia : www.hemophilieab.com
  • La meningite C : www.meningite-c.fr
  • La malattia di Alzheimer : www.alois.fr
  • Malattie cardiovascolari : prevention-cardio.fr/
  • Le malattie infiammatorie croniche : www.les-meningo.fr
  • https://www.biotherapie.fr/
  • Smettere di fumare : prevention-tabac.com/prevention-tabac.php

Per i professionisti della salute, il laboratorio ha lanciato uno strumento di monitoraggio per i pazienti che soffrono di rischio cardiovascolare : CardioLink. Questa piattaforma in grado di supportare i professionisti della salute, l’ascolto, la comprensione e il sostegno dei suoi pazienti.

Pfizer ha lanciato la prima app per iPad

Pfizer, pertanto, si pone oggi come un precursore annunciando il lancio del primo iPad, l’applicazione al servizio del paziente e il medico : MonKronoSanté.

Si tratta di una semplice applicazione, che consente a ogni paziente con una malattia cronica osservare tutti gli eventi di salute che si verificano come tempo, ma anche per essere in grado di trasmettere durante la consultazione con il medico.

Disponibile anche su iPhone, MonKronoSanté permette di centralizzare tutte le informazioni mediche della sua famiglia in un unico luogo, così come la capacità di comporre una chiamata di emergenza.

Una presenza sui social network

Ancora una volta, Pfizer si mostra pioneer rispetto agli altri laboratori in Francia, segnando la sua presenza su due principali siti di social media utilizzati per questa giornata sul mercato francese : Facebook tramite DocteurWWW e Twitter, DocteurWWW e Bioterapie. Si dovrà attendere qualche mese per scoprire se questa scelta è stata saggia.

Altri laboratori sono andando a guardare con attenzione a questa iniziativa, prima di poter essere eseguito anche nella grande vasca di social network.

To be continued…

Fonti : www.pfizer.fr, www.patientwww.com

Lascia un commento