Relazione tra mal di schiena cronico e depressione

Il mal di schiena cronico, influisce direttamente sulla qualità della nostra vita. Il senso di impotenza e anche vedere come la mobilità sia ridotta, è possibile immergersi gradualmente in uno stato di tristezza in grado di derivare una depressione.

Gli esperti ci dicono che ogni dolore, in caso di cronica, colpisce direttamente lo stato emotivo della persona, e nel caso di problemi alla schiena, tendono ad essere senza dubbio una delle più invalidanti.

Tanto che, secondo vari studi, le persone con questo tipo di disturbo hanno una maggiore predisposizione a sviluppare una depressione a breve o a lungo termine, che, a loro volta, possono rafforzare il dolore muscolo-scheletrico.

Da qui la necessità di trovare strategie adeguate per migliorare la nostra qualità di vita possibile. Perché il dolore fisico che appare giorno dopo giorno è appena diventata un nemico spietato in grado di rubarvi la felicità.

Soggiorno con mal di schiena cronico

Il dolore è cronico e persistente è normalmente associato con problemi di artrite, emicrania, lupus, e, naturalmente, il mal di schiena.

Al momento questi disturbi sono elencati per 10 o 15 giorni in una fila più di 5 o 6 mesi si parla di “dolore cronico”.

Un fatto curioso è che dobbiamo tenere a mente è che, secondo un sondaggio condotto dalla American Academy of Pain Medicine, solo il 58 per cento delle persone di trovare sollievo con i farmaci che sono di solito forniti per lenire i sintomi di mal di schiena cronico.

Scopri i 6 esercizi da fare davanti al dolore sciatico

Alcuni dati, senza dubbio, telltale, dove è chiaro che quasi la metà delle persone intervistate non trovi il miglioramento, che deve affrontare con uno stile di vita segnato dalla sofferenza.

Evitas el dolor de espalda

Cause del mal di schiena può causare una depressione

Dr. Giuseppe Garbely, un esperto nel trattamento del dolore cronico, ci indica che, nonostante il fatto che un sacco di persone sono sorpreso dal fatto che un mal di schiena fine, causando un problema di salute mentale, è qualcosa di molto comune.

Per capire meglio abbiamo solo bisogno di trattare i sintomi del mal di schiena cronico:

In primo luogo, le persone con mal di schiena cronico, tendono a non ottenere abbastanza sonno. Dobbiamo tener conto del sogno, così come un profondo, riposante, sono sinonimo di benessere, e, naturalmente, la salute. Il fatto di trascorrere diversi mesi senza sonno adeguato, riguarda direttamente il nostro equilibrio emotivo. Ci sentiamo stanchi, demoralizzati, senza energia e con un chiaro senso di impotenza. Un altro aspetto da tenere a mente è che, a poco a poco, le persone con mal di schiena cronico, non hanno più una vita sociale, di qualità e gratificante. Uscire di casa, andare a ballare, andare per una gita al mare, o anche per la cena, presuppone, in primo luogo, prendere un buon antidolorifico per alleviare un po ‘ il dolore.

Se non riusciamo, abbiamo optato per rimanere a casa, e il semplice fatto di essere in stato di detenzione, di essere prigioniero della propria sofferenza, cambia tutto il nostro umore.

Come ci spiegò il proprio medico Garbely, a volte, il farmaco per il mal di schiena cronico può anche portare alla depressione. In che modo? –si può chiedere.

A volte, e a seconda di sempre dai casi e le persone, questi farmaci causano una certa ottusità, la stanchezza e la lentezza che fa sì che molti pazienti finiscono per sperimentare l’apatia, lo sconforto e la tristezza.

È importante tenere a mente.

Leggi anche 5 segni di depressione che forse stai trascurando

Tristeza

Strategie per affrontare al meglio il mal di schiena cronico

In primo luogo, per far fronte, è essenziale conoscere le cause che provocano il mal di schiena cronico. Per fare questo, sarà sempre opportuno consultare con vari professionisti del settore per offrire una diagnosi accurata e appropriata.

Una volta che hai ricevuto una diagnosi, si potranno trovare non una, ma diverse opzioni per ottenere una migliore qualità di vita. L’approccio deve sempre essere multidisciplinare.

Lee ha anche 3 strategie per motivare e fare esercizio

Unità di dolore

Quando si soffre di una malattia che provoca dolore cronico, è sempre molto positivo per andare a una unità specializzata.

Nei nostri centri medici ci sono professionisti addestrati che tendono a risolvere questo tipo di esigenze connesse con la sofferenza fisica.

Saranno i medici che saranno disponibili in un certo numero di farmaci, in modo che, a poco a poco, a trovare quello che meglio si adatta alle nostre esigenze, senza causare eccessivi effetti collaterali.

Fisioterapia, nuoto e yoga

L’aiuto di un buon fisioterapista, così come il nuoto e yoga, ci danno sempre un buon risultato, purché siamo costanti nel nostro scopo.

Evitare di fare sforzi o movimenti che possono alterare il corretto asse della schiena. A volte, quando noi stessi di provare a fare esercizi a casa, non ci fanno più male di qualsiasi altra cosa; quindi, seguire sempre i consigli dei professionisti.

ejercicio yoga relaxingmusic

Rafforzare la vostra vita sociale

Per evitare la depressione, così come il senso di isolamento che spesso portano a mal di schiena cronico, è essenziale che si deve prendere cura della nostra vita sociale e ci vincolare sempre la sofferenza che muovono i fili della nostra vita.

Il dolore cronico è una lotta costante. Si tratta di un test di resistenza per affrontare ogni giorno, e per questo motivo, vale la pena di essere coraggiosi e di appoggiarsi sulle persone che ci amano.

Lascia un commento