Rimedi naturali per la sudorazione in menopausa

Uno dei peggiori sintomi della menopausa sono quelle fastidiose vampate di calore e sudorazione che comunemente si verificano durante le ore della notte o in quei momenti in cui stiamo facendo qualche tipo di attività quotidiana. Questo problema è un sintomo comune di questa fase della donna, a causa di cambiamenti ormonali che vengono con esso. Naturalmente, ogni donna vive in modo diverso i sintomi della menopausa e così come alcuni possono sentire molte vampate di calore e sudorazione, ci sono coloro che non ne soffrono.

La verità è che ci sono poche donne in menopausa soffrono di vampate di calore e sudorazioni notturne, è per questo che oggi voglio condividere i migliori rimedi naturali per ridurre e trattare la sudorazione in menopausa, e capitato di finire con queste vampate di calore sono così fastidiosi che impediscono una buona notte di sonno la notte.

Di soia

La soia è uno dei migliori alimenti da consumare durante la menopausa, a causa della loro proprietà di promuovere in vari modi la salute della donna in questo ciclo. La soia è l’idea di ridurre fastidiose vampate di calore la notte della menopausa, ma anche riduce la perdita di massa ossea, migliora la salute del cuore e regola l’insulina. L’ideale è consumarlo in tofu o il latte di soia.

Infuso di tiglio

L’infuso di fiori di tiglio è ideale per ridurre le vampate di calore e sudorazioni notturne, durante la menopausa, aiutando inoltre a prendere sonno e evitare di quelli trasnochos a causa del calore e la sudorazione. Per questo devi semplicemente aggiungere due cucchiaini di fiori di tiglio in una tazza di acqua bollente, lasciate riposare per 5 minuti e bere prima di andare a riposare.

Salvia

salvia Fernando Stankuns

La Salvia è utilizzato come un trattamento per ridurre la sudorazione e vampate di calore di questo ciclo di donne. Per questo è necessario far bollire un litro di acqua e, successivamente, aggiungere tre cucchiai di salvia. Lasciate riposare per 10 minuti e bere preferibilmente dopo i pasti.

La nocciola della strega

Questo potente infusione è un altro il raccomandato non soffre di quelle fastidiose vampate di calore durante la notte. L’unica cosa che dovete fare è aggiungere un paio di foglie essiccate della pianta in una tazza di acqua calda, lasciare riposare e bere 2 volte al giorno.

Drink di salvia, sedano e limone

Apio-Adelgazar

Per se non è sufficiente solo l’infuso di salvia per calmare le vampate di calore e sudorazione durante la menopausa, questo potente bevanda sarà sicuramente fare effetto, in quanto combina la potenza di un saggio, con le proprietà medicinali di sedano e limone.

Come si fa a farlo?

Tritare il sedano e limone, senza rimuovere il guscio, ma senza estremi. Mettere in una pentola con acqua, la salvia, limone e sedano, lasciando bollire il tutto per 10 minuti. Una volta pronta, lasciate riposare altri 10 minuti, passare al setaccio e bere almeno tre tazze durante il giorno.

Altri consigli per la sudorazione in menopausa Cercare di indossare abiti comodi, in fibre naturali, per esempio il cotone, il lino, tra gli altri. Anche se è possibile, i fogli dovrebbero essere in questo tipo di materiali. Cercare di tenere in camera e diversi spazi della casa ventilata. Evitare di visitare luoghi molto umidi o caldi, questi siti possono favorire l’insorgenza di vampate di calore e sudorazione. Quando si sente la sudorazione e vampate di calore, è bene avvolgere un paio di cubetti di ghiaccio in un panno e passarlo delicatamente sul collo. Non può essere applicato direttamente sul collo. Essere effettuato la settimana una full-body massaggio con olio essenziale di lavanda in quanto aiuta a bilanciare il corpo. Bere almeno due litri di acqua al giorno, preferibilmente con il ghiaccio per renderlo più rinfrescante. Eseguire almeno 30 minuti al giorno di esercizio fisico, come camminare, correre, nuotare, tra gli altri. Evitare di mangiare in eccesso di alimenti, come il caffè, bevande energetiche, o qualsiasi bevanda contenente caffeina. È inoltre necessario ridurre il consumo di cibi grassi, latticini, spezie e cibi piccanti. Mantenere il peso bilanciato, perché il sovrappeso e l’obesità renderà più probabilità di soffrire di sudorazione e vampate di calore in eccesso. Prendere un bagno di acqua calda prima di andare a letto, per sentirsi più fresco e dormire meglio.

Lascia un commento