Tenosinovite: l’infiammazione nelle mani o piedi che ti serve sapere

Il nome può sembrare un po ‘ strano, ma, in realtà, è un tipo di problema che molti dei nostri lettori sarà noto.

La tenosinovite è un’infiammazione del rivestimento della guaina che circonda il tendine. È dolorosa, invalidante e si concentra, in particolare, nei piedi e nelle mani.

Può apparire come piccoli urti, la pelle può diventare rossa e il paziente non sa molto bene che cosa dovrebbe essere. Non hanno subito alcun colpo, e, tuttavia, il dolore è grave, anche a riposo, e perde un po ‘ di mobilità.

Gli esperti ci dicono che è importante per ottenere una diagnosi precoce. Solo in questo modo possiamo evitare l’infiammazione danni ancora più tendini e le loro coperture, e si può soffrire di problemi più gravi.

In caso di disagio, non esitate a consultare un buon specialista. Di seguito, si spiegano i dati essenziali relativi a tenosinovite.

Tenosinovite, dolori articolari, disattivazione

Per capire che cosa è la tenosinovite un tendine. La perfetta struttura che unisce un muscolo per qualsiasi mano con l’osso.

Che il tendine è dotata di un rivestimento, la membrana sinoviale, che protegge e isola i nostri tendini. È proprio qui dove causa l’infiammazione e il dolore.

Quello che colpisce, la tenosinovite è che colpisce i muscoli flessori, che è a dire, noi noti i primi sintomi di questa condizione per spostare la mano o a piedi.

Il principio è semplice fastidio, ma, a poco a poco, viene visualizzato il gonfiore, intorpidimento e anche la febbre.

Tenosinovitis 4

Chi tende a soffrire di tenosinovite

Tenosinovite delle estremità superiori che colpisce in particolare le donne. Inoltre, le persone che praticano sport o che hanno lavori manuali, come sarti, tagliatori di carne o dentisti, soffrono anche.

Scopri anche questo rimedio a base di sali di epsom e olio d’oliva per il trattamento di testa e dolore al collo

Quali sono i sintomi di tenosinovite Dolore a polsi, caviglie o le piante dei piedi, sul tallone… Un paio di giorni compare l’arrossamento o infiammazione. Quando questo si verifica, il dolore compare anche durante il riposo. Le dita delle mani o dei piedi “scricchiolare” quando li si sposta. Inoltre, si può mostrare piccoli urti sulle dita dei piedi o delle mani a causa dell’infezione. I costi ci ha permesso di manipolare oggetti, a piedi, svolgere qualsiasi attività quotidiana… È qualcosa di molto fastidioso.

Tenosinovitis 2

Che cosa causa la tenosinovite

Le principali cause di infiammazione della guaina del tendine sono i movimenti ripetitivi delle mani o dei piedi, così come le cattive posture che si adotta quasi senza rendersene conto.

In ognuno di questi movimenti ripetitivi e continui di sofferenza attrito eccessivo del tendine all’osso. Sembra che l’usura e piccole lesioni sulla guaina che circonda il tendine, finché a poco a poco, sembra che l’infiammazione.

La malattia di De Quervain

Una delle lesioni più comuni associati con la tenosinovite è de Quervain di alzheimer.

Si tratta di una malattia infiammatoria dei tendini che colpisce i pollici delle mani.

È sorprendente, per esempio, che agisce come tutti i giorni come un rilancio in braccio un bambino piccolo, cucire, digitando sul computer, o anche per essere un pianista andando a causare questo tipo di tenosinovite. In aggiunta, si può anche prevedere il seguente: abbiamo dato un colpo sul pollice. Che non soffrono di un piccolo infortunio al tendine del che non ci rendiamo conto. Sentiamo il dolore, ma, con il tempo, questo tessuto guarisce.

Tuttavia, questo tessuto cicatriziale può impedire il tendine per funzionare correttamente. È qualcosa che abbiamo bisogno di prendere in considerazione e che può anche causare la malattia di de Quervain.

Tenosinovitis3

Il trattamento usuale per tenosinovite

L’obiettivo principale del trattamento per la tenosinovite è quello di ridurre l’infiammazione. Sarà sempre il nostro medico, che ci offre la migliore strategia.

Il più comune è quello di combinare un trattamento farmacologico con un certo tipo di riabilitazione.

Leggi anche cosa è ipocalcemia, la malattia silenziosa che si deve sapere.

Dovremo tenere la mano o il piede immobilizzato per un paio di giorni con un certo tipo di stecca o una benda. La terapia del caldo e del freddo anche molto efficace in questi casi. Sarebbe anche comodo, si applica un bagno caldo con rosmarino acqua. È anti-infiammatori e rilassante. Infusi di zenzero sono altamente raccomandati. Ci consentirà di ridurre il dolore e processi infiammatori. I fisioterapisti sono anche un meraviglioso aiuto per il trattamento di tenosinovite. Inoltre, siamo in grado di insegnare quello che tipi di esercizi che si potrebbe fare a casa per andare a recuperare la mobilità e la forza.

Infine e non meno importante, è importante sottolineare un aspetto. La tenosinovite può ri-appaiono, quindi, che si deve prendere cura della nostra buona postura e i nostri movimenti.

L’idea di base è quello di ridurre lo stress e la pressione sui tendini.

Chiedere consigli a professionisti, evita il sovraccarico e, soprattutto, la consapevolezza del proprio tendini e le articolazioni sono meravigliose strutture che si dovrebbe prendere cura di.

Lascia un commento